Vivere le vacanze

Vivere le vacanze

Vivere le vacanze

In alcuni casi le persone si sentono depresse durante il periodo estivo, le vacanze  ci possono far sperimentare tristezza, stress, senso di vuoto e talvolta ansia.

Si potrebbe pensare che durante il periodo estivo e con l’interruzione lavorativa ci possa essere uno stato di benessere, in realtà in alcune persone il cambiamento dovuto alle vacanze crea una situazione nuova in cui è difficile stare. Sono molte  le  possibili ragioni per cui le persone si sentono depresse durante le vacanze: il senso di solitudine, il riaffiorare di una sofferenza messa a tacere durante l’anno, un bilancio di metà anno che ci crea sofferenza, un’aspettativa idealizzata della vacanza.

Che cosa puoi fare per stare meglio?

5 spunti di riflessione

Ridimensiona le vacanze

È molto importante mantenere delle aspettative realistiche. Nessuna vacanza è perfetta. Possiamo cercare di essere consapevoli dei nostri sforzi per avere una bella vacanza, ma non possiamo prevedere i risultati.

Prenditi del tempo per te

Cerca del tempo per concentrarti sul qualcosa che ti faccia stare bene, fai un massaggio, leggi un libro che volevi leggere da tempo. Crea le condizioni per prenderti cura di te stesso, la più importante risorsa che hai.

Fai del volontariato

Cerca un’associazione di volontariato su un tema che ti interessa, entra in contatto con altre persone. Aiutare gli altri può farti percepire da un’ altra prospettiva e migliorare il tuo umore

Circondati di persone con cui stai bene

Sforzati di prestare attenzione alle persone che frequenti, chiediti costantemente come stai in compagnia di queste persone. Ascoltati.

Cerca un supporto

Se stai male parlane con le persone che hai accanto, comunica le tue preoccupazioni e la tristezza che stai provando. Se dovessi provare un forte malessere considera la possibilità di cercare un professionista per capire cosa sta succedendo.

 

Per avere maggiori informazioni sul servizio Psicologo online puoi chiamare  al +393476805018, o scrivere scrivi@meravigliosa-mente.it

Psicologo-online